Rifugio Monte Aiona al Pratomollo

Ritratto di locontim
locontim
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
3/07/2022
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 371 m
Quota di arrivo: 
1 553 m
Dislivello: 
343 m
Lunghezza*: 
13.80 km
Tempo di salita o complessivo*: 
4h15'

Introduzione

Nella zona, l’Aiona è uno dei monti più alti dell’Appennino Ligure e la gita si sviluppa tra stupende abetaie e faggete.

Descrizione

Dal piazzale della Casa forestale del Penna (1387 m), si retrocede qualche decina di metri fino ad intercettare una sterrata che sale a sinistra e che si segue adden-trandosi nel fitto bosco. Si sceglie prima la via principale a destra e poi da una costruzione si piega a destra in leggerissima discesa (1432 m). Si ricalca un tratto del sentiero Ofiolitico, dal tipo di rocce presenti nell’area. Si continua fino alla costruzione (Rip. Moglie Negretta). Subito c’è il quadrivio del Dragonale (1382 m), dove si tiene la sinistra in salita fino al passo Spingarda (1551 m). Si ignora a destra x la vetta del l’Aiona, a circa 40’. Si prosegue calando fino a vedere una cappelletta. A sinistra, a 1’, c’è l’enorme edificio di Pratomollo, purtroppo ancora chiuso per mancanza di un gestore (1550 m); 2h15 and e 170 mt disl. ci sono alcune panchine dove fare una piacevole sosta . Si rientra per la strada dell’andata: al bivio a destra! 2h rit. + 80 mt disl. 
 
In estrema sintesi. Dif. T - disl. 250 mt - 14 km - circa 4h15 (2h15 and. e 2h rit.). Comodità percorrenza: discreta/ottima (si è scelto di percorre le piste più ampie). 
 
Se volete ecco il file foto pdf, con un po’ di altre notizie: 
http://www.cralgalliera.altervista.org/RifPratomollo022.pdf  
 
 
NB: in caso di gita, verificare, sempre, con FIE, Cai, eventuale Ente parco o altre Istituzioni, pro loco, ecc., che non ci siano state variazioni che abbiano aumentato le difficoltà! Si declina ogni responsabilità. Il presente testo ha solo carattere puramente indicativo e non esaustivo. 
 
Info Sezione Escursionismo Cral Galliera: http://www.cralgalliera.altervista.org/esc.htm  
gite 2022 al link: http://www.cralgalliera.altervista.org/gite022.pdf

 

Informazioni generali

Segnavia: FIE
Tipologia percorso: a/r
Periodo consigliato: giugno, luglio, agosto, settembre
Esposizione al sole: nord
Pericolo Oggettivo: nessuno
Tratti esposti: nessuno
Attrezzatura utile: normale attrezzatura per escursionismo giornaliero
Acqua: n.r.

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Da Rezzoaglio (dalla costa uscita autostradale A12 di Lavagna), si sale verso Santo Stefano senza raggiungerla. Si devia a destra per Amborzasco e si procede oltre. Si lascia auto dall’ampio parcheggio della Casa forestale del Penna - Sempre molto conveniente fare benzina dal distributore dell'Ipercoop di Carasco (con tessera coop benzina a 1,945! Circa 10 centesimi in meno rispetto al solito)

Galleria fotografica

Rifugio Monte Aiona al Pratomollo: tracce GPS

Rifugio Monte Aiona al Pratomollo: ci siamo stati!

Parco dell'Aveto: relazioni itinerari

  • Rifugio Monte Aiona al Pratomollo

    3/07/2022
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Monte Cucco

    24/10/2021
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Monte Maggiorasca e Lago Nero

    17/07/2021
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Cascata della Ravezza

    3/05/2021
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Monte Ramaceto

    24/05/2020
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Monte Aiona

    21/10/2018
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Cappella delle Lame

    30/09/2018
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Monte Oramara e Monte Dego

    3/06/2018
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Rifugio Malga Zanoni, anello breve della Scaletta

    17/06/2018
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Rifugio Malga Zanoni

    16/09/2017
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Monte Penna

    2/07/2017
    Ritratto di locontim
    locontim

Parco dell'Aveto: per saperne di più...